STAZIONI DI RABBOCCO

progettazione stazioni di rabbocco

Progettiamo la vostra stazione di rabbocco nelle sale carica

Le stazioni di rabbocco Omicron sono progettate su misura e personalizzate su spazi specifici in modo da integrarsi perfettamente con i processi di lavoro già esistenti, in questo modo si velocizzano le operazioni di carico e scarico dei processi di rabbocco e si riducono i tempi di fermo dei veicoli.
La nostra gamma di prodotti comprende stazioni di rabbocco ideali per la manutenzione di batterie in grandi flotte di veicoli elettrici oppure per manutenzioni di batterie su veicoli individuali.

Alcuni nostri lavori

Assistenza all' acquisto

Personale esperto e competente.

Made in Italy

Alta qualità italiana

Garanzia

Prodotti certificati ISO 9001:2008

Stazione di rabbocco per batterie dei carrelli elevatori: cosa devi sapere.

L’installazione di una stazione di rabbocco per le batterie dei carrelli elevatori richiede un processo accurato e ben coordinato. In questo contesto, è compito del personale Omicron occuparsi di ogni fase del processo, garantendo una corretta esecuzione e un funzionamento ottimale della stazione.

  1. Individuazione della posizione: Il personale Omicron deve selezionare la posizione più idonea per l’installazione della stazione di rabbocco, garantendo accessibilità, ventilazione e adeguata preparazione del terreno.

  2. Montaggio della stazione: Il team Omicron si occupa del montaggio della stazione di rabbocco, seguendo attentamente le istruzioni del produttore per garantire una corretta esecuzione.

  3. Collegamenti elettrici e idraulici: Il personale Omicron si assicura che tutti i collegamenti elettrici e idraulici siano eseguiti in modo preciso e sicuro, garantendo il corretto funzionamento della stazione di rabbocco.

  4. Test e verifica: Dopo l’installazione, si esegue una serie di test per verificare il funzionamento della stazione di rabbocco e identificare eventuali problemi o malfunzionamenti.

La frequenza del rabbocco dipende dalle condizioni di utilizzo delle batterie, ma di solito si consiglia di controllare e rabboccare le batterie regolarmente, ad esempio ogni 1-3 mesi.

Prima di tutto, è fondamentale verificare la compatibilità del sistema con il tipo e il modello delle batterie attuali. Inoltre, è necessario valutare lo spazio disponibile intorno alle batterie per garantire un’installazione sicura e accessibile. Accertarsi di avere un accesso adeguato ai tappi delle celle delle batterie per collegare correttamente i tubi del sistema

Sì, molte stazioni di rabbocco possono essere installate su batterie esistenti. Tuttavia, è importante assicurarsi che il sistema sia compatibile con il tipo e il modello delle batterie in uso e accertarsi di avere un accesso adeguato ai tappi delle celle delle batterie per collegare correttamente i tubi del sistema